Amici Delle Suore Operaie

Amici Delle Suore Operaie

Sito della Onlus Amici Delle Suore Operaie

Amici Delle Suore Operaie

L’associazione sostiene le congregazioni e le missioni delle Suore Operaie della Santa Casa di Nazareth, presenti in Italia, Burundi, Brasile, Congo, Inghilterra, Mali e Ruanda.

Promuove progetti indirizzati ad attività sociali, educative e formative a favore dei giovani e dei lavoratori e provvede all’invio di aiuti umanitari per sostenere lo sviluppo delle popolazioni di questi paesi.

“DYATIGI SO” Casa di accoglienza per giovani lavoratrici

“Dyatigi so” è una casa che accoglierà le ragazze “aides-menageres” ragazzine di 12-17 anni che provengono da villaggi in cerca di lavoro, per guadagnarsi il pane e per aiutare le loro famiglie. Lavorano come “servite” (cosi sono chiamate) nelle famiglie più agiate della città. Molte lavorano 14-15 ore al giorno, e poche hanno una giornata di riposo settimanale. La maggior parte è analfabeta. Alcune sono già mamme.

OBIETTIVO € 85.452,00

RACCOLTO ONLUS € 6.549,00

 

 

PROGETTO MUOVERSI NELLA “ZONA ROSSA” DEL MALI

La comunità delle Suore Operaie si trova a Sèvaré nella “zona rossa” della guerra civile.
Ci sono grosse difficoltà negli spostamenti, vi è l’urgenza, viste le molteplici attività, di avere un’auto più solida e capace che permetta di soddisfare le diverse esigenze della missione e della assistenza, a causa della guerra e dell’insicurezza che ancora vi regna

OBIETTIVO € 35.000

RACCOLTO CONGREGAZIONE € 11.000

RACCOLTO ONLUS € 24.000,00

 

 

PROGETTO ISANGE (accoglienza) costruzione di una casa alloggio per 24 studenti

La Casa degli studenti verrà intitolata a “Giovanni Branchi”, vicepresidente della Onlus, deceduto il 16 marzo a causa del coronavirus e che ha sempre creduto nell’importanza di sostenere i giovani affinché avessero un futuro migliore.

OBIETTIVO € 51.220
RACCOLTO € 34.828,38